Galà di Sport da COMBATTIMENTO con MATCH LIGHT e A CONTATTO PIENO organizzato dalla PRO FIGHTING - FIRENZE

 

Il Team Sparta incappa in una pessima giornata che vede il suo Atleta Abramo Cipriani (k1 style light -70 kg) squalificato (assieme al suo contendente Bonini, della Pro Fighting Firenze ) al termine di un primo round duro ma corretto, dove entrambi gli atleti avevano fatto vedere ottime cose. 

La decisione , a nostro parere molto affrettata, lascia letteralmente sbalorditi sia noi che il Team rivale, e crediamo che episodi del genere dovrebbero far rivedere a livello Federale il concetto di match “Light” ( se non addirittura abolirlo) o perlomeno programmare una modifica dei criteri di giudizio, pur anche parziale , a fronte di un progresso tecnico e atletico degli Atleti  che cresce di anno in anno, e di fronte al quale siamo perfettamente consapevoli che con gli strumenti attualmente in loro possesso, la classe Arbitrale (alla quale comunque non mancheranno mai il nostro rispetto e collaborazione) finisce per trovarsi in difficoltà. 

Il galà, splendidamente organizzato dagli amici M° Conti Cristiana e M° Cavallucci Niccolo’ (Pro Fighting Firenze), si conclude con una spettacolare vittoria per Ko di Marco Conti (K1 style II ° serie – 60 kg), nostro ex Atleta passato in forza al team del M° Catalano della Pro Fighting Prato.