Galà di Sport da COMBATTIMENTO con MATCH LIGHT

e

A CONTATTO PIENO


La manifestazione, ottimamente organizzata come suo solito dal M° Mazzoni, dirigente di spicco della Pro Fighting Prato e fondatore del Kay Muay, contava oltre 80 Atleti per il contatto leggero e circa 30 per il contatto pieno tra Atleti di seconda e terza serie.

 

Il Team Sparta Pro Fighting Prato a causa dei numerosi infortuni occorsi durante il periodo di preparazione che ne hanno decimato la schiera di Agonisti, si presentava a questo galà con un solo atleta, Abramo Cipriani nella categoria al limite dei 71 kg (K1 style – Light- )

 

Il match lo vedeva opposto a i Graziano Cocch della Pro Fighting Prato – Kay Muay  in una sorta di derby tra due dei molteplici Team che compongono la realtà della Pro Fighting Prato.

 

Cipriani partiva molto teso e dopo una prima ripresa dove Cocchi si difendeva con degli ottimi calci frontali; nel secondo round dilagava con delle ottime combinazioni pugno/ginocchio, meritando così il successo finale.

 

I più sinceri complimenti vanno anche al suo coraggioso avversario, allo Staff del Kay Muay e a tutta la famiglia Pro Fighting Prato, che nel galà serale  festeggia le vittorie dei suoi Atleti seconda serie, Macchia e Biagiotti (il primo per ferita contro Meoni dell’Action Pistoia, il secondo ai punti opposto a Di Nuzzo del Lumpinee Gym)